ESTEVAN ORIOL – XXI International Tattoo Expo Roma

Uncategorized

THIS IS LOS ANGELES

Dai “fratelli” a Hollywood, questa antologia definitiva descrive la città di Los Angeles in tutte le sue forme e cattura 20 anni della straordinaria carriera di Oriol. L’ampio portfolio traccia l’anima di Los Angeles, e include i ritratti di Al Pacino, Robert De Niro, Dennis Hopper, Marissa Miller, Kim Kardashian, Kanye West, Snoop Dogg, Eminem, Floyd Mayweather e Lance Armstrong, spaziando fino alla controcultura del mondo Latino dei tatuaggi e la realtà oscura delle gang. Catturate in intriganti scatti in bianco e nero analogici, queste fotografie offrono uno sguardo esclusivo sulle culture di Los Angeles normalmente nascoste all’occhio del pubblico.

THIS IS LOS ANGELES è la più grande pubblicazione di Estevan Oriol fino ad oggi e, in oltre 200 pagine, affianca scatti iconici accanto a esempi di lavoro inedito, tratti dal suo archivio.

“A quei tempi si scattava su pellicola e costava un bel po’di soldi, non come la nuova era digitale”, scrive Oriol nell’introduzione, riassumendo la sua filosofia. “Dovevi essere più selettivo su quello che stavi fotografando, e non avresti mai usato la tecnica del “foto a raffica e scongiuri” che fanno ora con le fotocamere digitali. Come i miei altri due libri personali, tutte queste foto sono state scattate su pellicola, senza Photoshop. Le stampe sono state fatte in camera oscura!!! Ol ‘School Baby”

Estevan Oriol (1966) è un fotografo e regista di fama internazionale. Ha iniziato la sua carriera come buttafuori in un club hip-hop e poi è diventato un tour manager per i gruppi di rap più famosi di Los Angeles come Cypress Hill e House of Pain. Usando una vecchia macchina fotografica di suo padre, il famoso fotografo Eriberto Oriol, Estevan iniziò a documentare la vita di strada e stabilì la sua posizione all’interno della scena delle bande emergenti e dei gruppi hip-hop.

LA PORTRAITS

Estevan Oriol, fotografo e regista americano ormai famoso in tutto il mondo, dopo l’inatteso successo e il quasi immediato sold out del suo primo libro LA Woman, realizza la sua seconda e inconfondibile raccolta di scatti: LA Portraits. L’uscita del primo libro di Oriol, LA Woman (2009), ha catturato fan e seguaci di tutto il mondo, sorprendendo la critica anche e soprattutto per il grande successo in Europa. Immortalare le più belle donne di Los Angeles, dalle eroine della televisione come Kim Kardashian e Kat von Dee alle donne delle gang lo aveva già reso noto in tutti gli Stati Uniti, e non solo nell’ambiente hip hop o lowrider. È infatti anche noto come uno dei fotografi preferiti dai divi di Hollywood, avendo realizzato scatti memorabili come quelli di Robert de Niro e Al Pacino insieme, Dennis Hopper e l’icona west coast Danny Trejo, per citarne solo alcuni.

LA Portraits è l’ultima avvincente sfida nella carriera di Oriol. Questa raccolta è composta da centinaia di foto che documentano la più sorprendente (e vera) vita nelle strade di Los Angeles. Nel trattare con ambienti sensibili e soggetti altamente diffidenti, Oriol si è guadagnato la fiducia e il rispetto delle strade a tutti i livelli – avendo anche accesso a realtà poco conosciute e per nulla disposte a raccontarsi. Questo è l’incipit del suo libro: “”Fotografo dalla metà degli anni novanta, da quando il mio papà e la mia matrigna mi hanno dato una macchina fotografica che avevano trovato in giro. Non mi sono subito appassionato alla fotografia, però. Ero più propenso a lavorare per House of Pain e lowriding. Questa raccolta di foto copre un arco temporale di circa 20 anni. E’ iniziato tutto fotografando i miei amici e le persone che avrei incontrato nella scena lowriding. Poi alcune riviste hanno visto i miei scatti, mi hanno commissionato dei servizi sulla cultura delle bande qui a Los Angeles. Alcune foto sono scatti rubati, il resto ritratti. Ho girato così tanto per questo tipo di lavoro che ho deciso di includere tutte le diverse etnie che ho incontrato; come potete immaginare alcuni di questi scatti non sono stati realizzati in condizioni di sicurezza, ma se non si prendono alcuni rischi, non si hanno le foto. E’ stata una grande sfida di scegliere le foto per questo libro, erano così tante! La cosa buona è che posso farne sempre un’altra. Ma tenete bene presente: tutte queste foto sono state scattate su pellicola. Old School Baby ”

LA WOMAN

LA Woman è il primo libro di Estevan Oriol ed è inconfondibilmente un punto di riferimento nella fotografia di strada femminile. Catturando tutto, dai suoi amici di quartiere all’elenco A di Hollywood, Oriol è diventato rapidamente il fotografo più rispettato per le strade di Los Angeles. Questa collezione, dedicata alle belle donne della Città degli Angeli, ne è una testimonianza.

Il fotografo professionista, regista e imprenditore dello stile di vita urbano di fama internazionale comunica qualità attraverso l’uso attento e intricato di angoli di ripresa, illuminazione, ambienti di sfondo e combinazioni di colori, tutti elementi che dimostrano l’impareggiabile passione che Oriol ha nel suo lavoro.

Una delle più grandi fabbriche di cultura che promuove lo stile latino nel mondo è SA Studio e il suo cuore è Esteval Oriol. Arriva il primo libro di fotografia del più famoso fotografo di latino che è l’occhio della nuova ondata di estetica latino che rappresenta la minoranza in più rapida crescita degli Stati Uniti d’America come trend maker e block buster. Oriol ha invocato il suo stile fotografico unico per catalogare le esperienze oltraggiose che ha avuto in tournée con Soul Assassins e con Cypress Hill e ha iniziato a fotografare i suoi amici di quartiere e la cultura dei ciclisti. Ha un dono per catturare l’essenza cruda della vita di strada attraverso la sua fotografia. In breve tempo divenne uno dei fotografi più ricercati della comunità Urban e Hip Hop. Questo libro è dedicato alle donne all’avanguardia di Los Angeles, la silenziosa ambasciatrice di un nuovo stile che non è più incentrato sulla cultura WASP.

The Expo

Buy Tickets