Paolo Lucas von Vacano – DRAGO

Uncategorized

Paulo Lucas von Vacano, editore italo-tedesco, da anni è immerso nella scena dell’arte urbana contemporanea. È stato presidente della Castelvecchi Publishing Company. Nel 2002 fonda la DRAGO, trendbureau e casa editrice internazionale di arte contemporanea, street photography e urban culture.
Con DRAGO ha realizzato e curato numerose mostre di grande successo, in particolare ricordiamo “Angel of Decay” di Ed Templeton prima all’Acquario Romano e poi a Palais Tokio e il cui catalogo, The Golden Age of Neglect, è stato nella top ten di Amazon per più di una stagione ed è ora considerato da collezione. Il progetto “Angel of Decay” ha portato per la prima volta in Europa l’estetica Skate all’interno di uno spazio Museale e ha introdotto Aaron Rose alla Triennale di Milano; “Via Crucis“, dell’artista Andrès Serrano presso l’ex-chiesa di S. Marta in Roma e “Kennedy. La famiglia, i valori, la storia“, la più grande mostra europea sulla famiglia Kennedy presso il Tempio di Adriano (Roma).

Nel 2017 Paulo von Vacano ha ideato e prodotto, al MACRO – Museo d’Arte Contemporanea a Roma, la mostra “Cross The Streets” e il relativo catalogo. Fra gli artisti coinvolti Shepard Fairey aka Obey the Giant, Estevan Oriol, Invader, Evol, Boogie, WK Interact, Lee Quinones, Fab 5 Freddy, e fra gli italiani Sten & Lex, Lucamaleonte, Ozmo e molti altri. Sulle orme di questo successo è nata “Art from the Streets”, mostra che ha avuto luogo al CAFA – Art Museum di Pechino, a La Condicion Publique di Rubaix in Francia e all’ArtScience Museum di Singapore.
Come editore della DRAGO ha pubblicato più di 120 titoli di successo come Crossroads, il primo libro di Alice Pasquini; l’antologia Crash Kid A Hip Hop Legacy; Young Sleek and Full of Hell di Aaron Rose; The Street is Watching, la prima raccolta di Street Photography; Full Frame, il primo libro di Futura 2000; Vecchia Scuola di Marco Kay One Mantovani; Vangelo di Paolo Cenciarelli; il catalogo Now Underground; Dirt Don’t Hurt del collettivo Why Style; Muerte di Mike Giant; Shepard Fairey # OBEY; LA Woman, LA Portraits e This Is Los Angeles con Estevan Oriol (il fotografo delle star di Hollywood e delle gang di Los Angeles); Berlin Calling di Alex Flach; Dynamic Phenomena di Felipe Pantone, The Wrinkles of the City (sia Los Angeles che Shanghai) di JR; Anthologia, la più grande ed esaustiva raccolta delle fotografie di Letizia Battaglia (fotografa della mafia siciliana nominata dal New York Times come una delle donne più influenti del 2017), a cui è seguito il catalogo del MAXXI Per Pura Passione. Con L’Università La Sapienza di Roma e la GNAM Drago ha inoltre pubblicato Irene Brin, Gaspero del Corso e la Galleria L’Obelisco. DRAGO per sei anni è stata editore ufficiale dell’Accademia di Francia a Roma, Villa Medici, per la quale ha realizzato diversi cataloghi fra cui Europunk – The Visual Culture of Punk in Europe.

 

The Expo

Buy Tickets